ISOLAMENTO ACUSTICO, INSONORIZZAZIONE E INSONORIZZARE CASA – SORGEDIL

Isolamento Acustico

Isolamento Acustico ed Insonorizzazione? Per noi di Sorgedil quando si parla di isolamento acustico, si intende quel ramo della tecnica volto a risolvere problemi di diffusione del suono nei vari ambienti, come abitazioni o ambienti di lavoro.

Isolamento Acustico Milano Sorgedil Isolare dai RumoriIsolare un ambiente non è un compito facile, in primo luogo bisogna capire da cosa bisogna proteggerlo. Si può isolare un ambiente dal freddo, dal caldo o dal rumore.

Specialmente in ambienti casalinghi, il rumore è il peggior incubo di ogni inquilino. Quando sei soggetto a rumori di fondo, come quelli provenienti dalla strada, che siano rombi di motore o rumori molesti, il benessere del tuo ambiente viene fortemente compromesso, così come il tuo di benessere.

In casa sei soggetto soprattutto ai rumori dei vicini, al rumore dei loro tacchi ad esempio, o delle loro faccende casalinghe. Tutti questi rumori di fondo sono da considerarsi sgradevoli. Per il tuo benessere, sarà giusto premunirti di un buon isolamento adatto alle tue esigenze.

Gli esperti in questo campo sono tanti, per cui è necessario affidarsi a qualcuno che agisca conoscendo in maniera analitica, la problematica dell’acustica.

Chi ti assisterà in questa operazione dovrà considerare oltre ai materiali isolanti migliori, anche i dettagli che in questo caso saranno fondamentali, per avere una eccellente risoluzione del problema.

L’isolamento acustico e l’insonorizzazione, è una materia che richiede, nei suoi rimedi, una precisione ed una competenza estrema. Improvvisarsi potrebbe portare a risultati approssimativi e per nulla efficaci. I campi in cui si fa strada l’isolamento acustico sono quelli della musica, dell’isolamento industriale e dell’acustica attiva.

Questi ambiti richiedono studi approfonditi delle materia come la fisica e l’importante progettazione del rumore. Questi elementi, si affiancheranno poi ad una esperienza pratica sui cantieri. Questa sarà difficile da improvvisare.

Insonorizzare casa

Insonorizzare casa: Quando siamo in presenza di vicini molto rumorosi, la quiete domestica sarà la prima ad essere intaccata, per cui la protezione dai rumori è importante per evitare lo stress dovuto a questi motivi. Oltre alle normali regole di buona convivenza con il vicinato che è bene non tralasciare, spesso questi problemi possono risolversi con un buon isolamento acustico.

Questo problema come si può risolvere? Per evitare lo stress derivante da questi rumori, prima di tutto bisogna sapere da cosa si origina il rumore.

Questo si origina attraverso la vibrazione, in questo modo il rumore si ritrasmette negli ambienti. Per cui dove sarà presente questa vibrazione, si creerà il rumore.

Per risolvere il problema sarà necessario disaccoppiare le superfici tramite una tecnologia definita “antivibrante”. In questo caso si impedirà la trasmissione della vibrazione, compresa la sua diffusione.

Un’altra problematica, valida per chi vive in un condominio, riguarda i rumori provenienti dal soffitto a causa dei vicini del piano superiore. In tal caso sarà necessario isolare acusticamente il soffitto, poiché non sempre questo è in grado di assorbire i rumori e le vibrazioni.

Per risolvere il problema nel tuo ambiente casalingo, sarà importante, per un buon isolamento acustico ed insonorizzazione, quindi, eliminare le vibrazioni.

Come fare? Dato che spesso il problema dipende dall’assenza nei muri di materiale fonoassorbente e termoisolante, è bene procedere nell’integrazione di questi materiali, nei muri.
I pannelli acustici presenti sul mercato sono in grado di fornire elevate prestazioni, per questo scopo.

I pannelli, per essere considerati completi, dovranno essere affiancati ad altri materiali sempre di questo genere, composti da fibre naturali come gomme e piombo.
Il piombo e la gomma si possono affiancare anche ad altri isolanti termici che abbiano composizione sintetica, come il poliuterano e il polistirene.

Gli spessori di questi elementi, accoppiati tra di loro, sono minimi e forniscono un buon isolamento termico ed acustico.

Insonorizzazione

Insonorizzazione: dipende dalle finestre antirumore?

Quando si parla di rumore, il primo pensiero circa la sua diffusione, riguarda proprio le finestre. Le finestre antirumore o le finestre insonorizzate, spesso sono in grado di migliorare la dispersione termina e non solo. Sono anche in grado di combattere il rumore proveniente dall’esterno.

Spesso questo problema dipende dalla presenza di vetri singoli, presenti nella finestra. Questi di sicuro, non sono in grado di schermare i rumori.

Oltre al problema del rumore, l’infisso sbagliato può non essere in grado di isolare correttamente la temperatura presente nel tuo ambiente.

Per cui allo scopo di evitare anche problemi di dispersione termica, è bene optare per degli infissi isolanti, sia dal punto di vista del calore che di quello termico.

Prima di tutto l’isolamento acustico dipende dalla vetrocamera presente nella finestra. Considerando che il vetro è il primo colpevole per la trasmissione delle vibrazioni, è importante agire su questo.

In primo luogo è bene sostituire i vetri con la vetrocamera adatta al questo scopo. Oltre a questo rimedio, dovrai assicurarti che la finestra sia ancora fissata correttamente alla parete, che le sue parti non siano deteriorate o deformate. Vi dovrà essere un contatto perfetto agli elementi fissi e ai mobili.

Anche gli infissi antirumore fanno la loro parte nell’ambito dell’isolamento acustico. Spesso il problema si risolve cambiandoli, a favore di nuovi modelli studiati con cura, proprio per queste esigenze. Si chiamano “infissi a taglio termico”.

Questi sono in grado di ridurre quasi a zero le vibrazioni del vetro. Oltre a risolvere il problema delle vibrazioni del rumore, sono in grado di risolvere l’annosa questione della dispersione termica.

Spesso i problemi riguardanti l’isolamento possono risolversi semplicemente con un intervento di routine dettato dal fai da te. Per quanto riguarda le porte e le finestre antirumore, questo problema di isolamento acustico può risolversi con del semplice silicone trasparente.

Basterà applicarlo su tutti i lati delle finestre antirumore e dove il materiale dei serramenti antirumore che possiedi, sia a contatto con il muro.

Per gli interventi previsti in casa, volti a risolvere questo genere di problematiche la legge prevede una detrazione fiscale prevista dall’Ecobonus. Questo prevede uno sgravio fiscale fino al 65% della spesa sostenuta per il totale.

Insonorizzare

Insonorizzare: gli standard nell’edilizia

Per chi lavora nell’ambito dell’edilizia, l’isolamento acustico ed insonorizzare da assicurare dovrà essere conforme agli standard minimi di isolamento acustico previsti per legge.

Poiché vi sono delle leggi che vanno a disciplinare l’inquinamento acustico e che tutelano l’ambiente interno, si prevede che un tecnico debba verificare in primo luogo, che un’abitazione sia stata costruita secondo i limiti imposti dalla legge n. 447/95. Questa normativa è valida sia per gli edifici di nuova costruzione che per le ristrutturazioni.

Il comfort acustico, oltre ad essere sottoposto a tutela legislativa, farà anche salire il valore economico della casa.

È bene quindi usare i migliori materiali previsti per insonorizzare una parete, sia per assicurare il benessere degli acquirenti dell’immobile costruito, sia per essere in pari con la legge e non incorrere in spiacevoli problematiche legali.

Tags: isolamento acustico ed insonorizzazione, insonorizzazione, insonorizzare, isolamento acustico, isolare dai rumori Milano, isolamento acustico Sorgedil, insonorizzare una parete, insonorizzare parete confinante, insonorizzare parete, insonorizzare casa

L’isolamento acustico casa aumenta la qualità della vita, riappropriati dei tuoi spazi, fai sonni tranquilli e lascia i rumori molesti all’esterno.

Sorgedil Isolamento Acustico Casa, azienda leader nell’isolamento acustico ed insonorizzazione delle case, ti offre i suoi servizi specializzati di isolamento acustico professionale in tutta la Lombardia e Nord – Centro Italia.